27 Ottobre 2020 · 12:19
16.4 C
Firenze

Barone a Chiesa: “Dillo ai tifosi che vuoi andare alla Juventus, ma non ti cedo nemmeno per mille milioni”

Forse l’aveva immaginata diversa, l’estate, Federico Chiesa. Il gioiello della Fiorentina, uno dei giovani più promettenti del calcio italiano, prossimo ai 22 anni e dopo tre stagioni da professionista riteneva probabilmente che fosse arrivato il tempo per lui di continuare il proprio percorso di crescita altrove. A un certo punto il trasferimento alla Juventus è stato dato quasi per scontato, ma a cambiare completamente la situazione è arrivata l’acquisizione del club viola da parte di Rocco Commisso.

L’imprenditore italo-americano è diventato il nuovo proprietario della Fiorentina lo scorso 6 giugno, e dopo aver rilasciato dichiarazioni altisonanti non intende presentarsi ai suoi nuovi tifosi con la cessione sul calciomercato del giocatore più rappresentativo. Per giunta non intende cederlo alla Juventus, storica rivale del club toscano che già nel 2017 si è presa un altro talento viola, Federico Bernardeschi. Commisso vuole far capire che l’aria è cambiata in riva all’Arno, al punto da andare allo scontro con Chiesa, che è stato dichiarato incedibile.

Un concetto ribadito anche nell’incontro andato in scena ieri a New York tra il giovane figlio d’arte e il braccio destro del presidente, Joe Barone, che il Corriere dello Sport in edicola oggi racconta essersi presto trasformato in uno scontro: da una parte la volontà di Chiesa, che ritiene di aver concluso la sua esperienza a Firenze e ha chiesto di essere ceduto, dall’altra quella della società che non intende privarsi del suo giocatore più rappresentativo e invita il calciatore a uscire allo scoperto e a prendersi le proprie responsabilità ma che comunque, in ogni caso, non intende assecondarlo.

All’indomani della sconfitta per 3-0 incassata dall’Arsenal nell’International Champions Cup Federico Chiesa ha incontrato Joe Barone ribadendo la propria volontà di essere ceduto: il giocatore non ha nominato la Juventus, esprimendo semplicemente la propria necessità di cercare nuovi stimoli e chiedendo al club di agevolare il suo trasferimento. Una richiesta a cui il braccio destro di Commisso ha risposto con estrema durezza.

Queste le parole di Barone a Chiesa:

“Perché tutta questa fretta di andarsene? Chi c’è dietro? Ho già parlato con tuo padre e non abbiamo più niente da dirci, ma visto che continuano a uscire queste voci di mercato che ti riguardano allora vi invito a uscire allo scoperto. Dite che volete andare via, ditelo ai tifosi, prendetevi le vostre responsabilità. In ogni caso non ti cederemo neanche di fronte a un’offerta pari a mille milioni di euro, Rocco ha comprato la Fiorentina, non te, e non ha bisogno dei tuoi soldi. Bisogna tornare a rispettare la maglia e i tifosi, da Firenze non ti muovi.”

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Fratini: “Io alla Fiorentina? Siamo più vicini. Avrei voluto aprire un canale preferenziale con il Grosseto…”

Scopritore di talenti, intermediario e un’esperienza nel calcio lunga 17 anni. È un profilo completo quello di Michele Fratini, accostato spesso alla società viola....

Gazzetta, niente Fiorentina nel futuro di Faraoni: ha rinnovato con l’Hellas Verona fino al 2024

Secondo quanto scrive stamani La Gazzetta dello Sport, Davide Faraoni la scorsa estate è stato ricercato da Napoli, Roma e Fiorentina. L'Hellas Verona però...

CALENDARIO