18 Gennaio 2022 · 07:54
4.2 C
Firenze

Badelj non verrà riscattato. Il sogno di Pradè è Mandragora ma i viola seguono anche Cataldi

Secondo quanto scrive La Gazzetta dello Sport, la Fiorentina sta cominciando a disegnare la squadra del futuro. Anche se a malincuore la dirigenza viola ha già deciso che non riscatterà Milan Badelj. Per due motivi: Iachini vuole un centrocampista centrale con caratteristiche diverse rispetto al nazionale croato e, soprattutto, perchè Lotito pretende 4 milioni per il riscatto del giocatore. Badelj, quindi, è destinato a tornare alla Lazio da dove, quasi certamente, poi partirà. Il sogno nel cassetto di Pradè è Mandragora, dell’Udinese che il d.s. viola ha avuto modo di conoscere e di apprezzare nella sa esperienza nel club di Pozzo. Il problema è che la valutazione di Mandragora è molto alta. La Fiorentina segue anche Cataldi, un altro giovane centrocampista interessante.

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO