23 Luglio 2021 · 23:11
26.2 C
Firenze

Badelj: “Castrovilli può diventare un top-player. Con Pulgar sto benissimo. Astori è sempre con me. Ecco perchè…”

Queste le parole di Milan Badelj a La Gazzetta dello Sport sui suoi compagni di reparto: “Si vede subito che Castrovilli ha giocato in Serie B, non commette gli errori di chi arriva dalla primavera. Gaetano è formidabile, è un numero 8. Ha un equilibrio da uomo maturo. Può diventare un top-player. Con Pulgar sto benissimo, è perfetto. Non gli vedrete fare un colpo di tacco ma è sempre al posto giusto”. Ed ha aggiunto sul suo grande amico Astori un episodio commovente: “È passato un po’ di tempo ma Davide è sempre insieme a me. Basta un’immagine o un ricordo a farmi venire la pelle d’oca. Pochi giorni fa ero sul lettino dei massaggi. All’improvviso la radio ha trasmesso la canzone di Jovanotti, La terra degli Uomini. La “nostra” canzone, la canzone di Davide. Il volume era basso ma la musica mi entrava dentro. Brividi sulla pelle. Mi sono alzato e ho spento la radio”.

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO