16 Gennaio 2022 · 23:13
7.2 C
Firenze

Auriemma dà la colpa alla sfortuna: “Il palo di Lozano è uscito fuori, a Biraghi è entrato in porta”

Auriemma ha commentato la sconfitta del Napoli contro la Fiorentina, ma il giornalista napoletano non è cosi critico con gli azzurri

Auriemma

“Napoli disastroso? Non è andata così. Lozano è tornato ieri dal Messico. L’intervento che gli è costato giustamente il rosso è tipico di chi è in debito di ossigeno. Ha colpito anche un palo così come Biraghi, ma al giocatore viola è andata meglio dato che ha fatto gol”. È il commento del giornalista napoletano, Raffaele Auriemma, intervento a Club Napoli All News, in onda su Teleclub Italia, nel dopo partita di Coppa Italia, coincisa con l’eliminazione degli azzurri.

“La partita era finita già sul 2-2 di Petagna. Non c’erano più le forze in nove contro dieci. Eppure – ha sottolineato Auriemma – con un uomo in meno la Fiorentina si è organizzata e ha beneficiato di un intervento troppo ruvido di Rrahmani che ha portato alla punizione di Biraghi che poi si ritrova pallone comodo”.

Nonostante la sconfitta pesante, “Tuanzebe, che ho seguito per molte partite, ha bisogno di tempo. L’Intervento su Vlahovic, che lo ha anticipato sul gol, magari, in un’altra partita non lo farà più così. A me piace molto come difensore”.

Infine, sulla scelta di sostituire Petagna ai supplementari, il giornalista si è detto d’accordo con Spalletti: “In quel momento, lo avrei tolto per difendere il 2-2 e giocarsi tutto ai rigori”. Lo riporta Tutto Napoli

LE PAROLE DI ITALIANO A FINE PARTITA

Italiano esulta: “Grande gioia dopo Torino. Più arrabbiato per il gol del 2-2 che per Dragowski”

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO