8 Marzo 2021 · 23:21
11.1 C
Firenze

Allegri: “Quando Bernardeschi è arrivato dalla Fiorentina faceva gli stop al contrario”

Ricambio generazionale in vista per la Juventus? Ne ha parlato a Sky Massimiliano Allegri, con un simpatico retroscena su Federico Bernardeschi:

“I ragazzi che sono dentro, italiani o no, hanno capito il DNA della Juventus e cosa serve per vincere. È normale che Buffon e Lichtsteiner mancheranno: uno è un campione, l’altro ha vinto sette scudetti in sette anni. Però sono arrivati ragazzi intelligenti e che sono migliorati. È normale che Rugani, che ha 24 anni, ha bisogno di crescere. Chiellini a 23 anni non era il calciatore che è ora. Bernardeschi è stato una bellissima sorpresa. Al di là del punto di vista tecnico, dove è migliorato, perché faceva qualche stop al contrario. Però anche a livello mentale, penso alla gara contro il Bologna. Ha dimostrato una cattiveria dentro che prima non aveva. Federico è migliorato molto. Gli obiettivi li raggiungi se hai carattere. Poi è normale che nell’ambito di un ricambio generazionale c’è sempre la paura di non avere dentro lo spogliatoio ragazzi in grado di, però qui c’è una società molto forte e non c’è pericolo. Poi, come dico sempre io, servono sana follia e incoscienza. Specie nei momenti più difficili, che sono anche quelli più belli”.

Tuttomercatoweb.com

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO