Parla Luis Muriel, attaccante della Sampdoria ed autore del gol che ha fissato il risultato sull’1-1: “Sul pareggio Gonzalo non mi ha visto partire e anche se mi stava marcando sono riuscito a sfruttare un bel cross del mio compagno. Ho fatto un bel gol ed è ancora più bello perché di testa non segno quasi mai, infatti ero quasi sorpreso. Quello di oggi è un punto molto importante per noi, anche se a un certo punto avremmo anche potuto vincere la partita e portare a casa il risultato pieno”.

Si sofferma anche sulle voci che lo volevano vicino alla Fiorentina: “Se la Fiorentina mi esalta? Sicuramente i contatti e le opportunità in passato ci sono state ma non dipende solo da me, ci sono tante persone che seguono l’evolversi di una trattiva. Quella di Firenze però è una grande piazza e sicuramente mi sarei trovato molto bene qui, però adesso sto vivendo un momento molto bello della mia vita e ricco di cambiamenti, la mia testa adesso è solo rivolta al presente ed alla Samp”.

Comments

comments