Tatarusanu 4.5 Posizionato male sulla punizione di Diamanti. Prende un gol sotto le gambe come un manichino.

Salcedo 5.5 Alterna interventi provvidenziali a errori evitabili. (Dal 58′ Saponara 5 Non pervenuto).

Sanchez 5 Traballa e fatica su Nestorowski.

Astori 4 Sulla sua fascia il Palermo passa troppo spesso. Si fa pure espellere.

Milic 4 Impalpabile. (Dal 37′ Chiesa 5 Prova qualche tiro dalla distanza, senza esito).

Badelj 5 Altro fantasma di oggi, trotterella per il campo come ad una scampagnata.

Vecino 4.5 Difficile dare una valutazione ad un giocatore che non sembra neanche entrato in campo.

Borja Valero 5 Confusionario e farraginoso, si impegna molto ma produce poco.

Tello 4.5 Come Vecino, tocca pochissimi palloni. Contributo inesistente.

Ilicic 5 Si vede quanto tenga a questa partita. Nonostante ciò, non riesce a esprimersi al meglio. (Dal 69′ Mlakar 5 Fallisce clamorosamente un colpo di testa quasi a ridosso della porta).

Babacar 5.5 Fulignati compie un vero miracolo su di lui nel finale di primo tempo. È l’unico a creare qualche pericolo.

Sousa 4 Nel primo tempo i viola creano una sola occasione, al 45′. Il Palermo approfitta dell’immobilismo gigliato per segnare un gol e andare vicino al raddoppio in più di una circostanza. Squadra ferma anche nella ripresa e la sconfitta è una naturale conseguenza di questa prova indegna.
Tommaso Fragassi

Comments

comments