Primo tempo frizzante al Franchi fra Fiorentina e Inter che si conclude con i nerazzurri avanti per 1-2. La prima occasione capita al 6′ a Gagliardini sugli sviluppi di un corner, attento Tatarusanu respinge. La Fiorentina all’8′ risponde con un colpo di testa alto sulla traversa di Bernardeschi su cross di Milic. Al 17′ Handanovic anticipa prontamente Borja Valero con un’uscita alla superman su una bella sponda di Babacar. Al 23′ passa in vantaggio la Fiorentina con Vecino che viene innescato da un ottimo cross rasoterra di Milic e infilza Handanovic sotto la traversa. Ma la gioia dura poco, al 29′ l’Inter pareggia immediatamente con un contropiede orchestrato da Perisic che giunto sulla trequarti allarga per Candreva che chiude il triangolo col croato che batte a rete da pochi metri. Al 34′ l’Inter ribalta la gara con Icardi che sfrutta una verticalizzazione di Joao Mario e fredda Tatarusanu a tu per tu. I nerazzurri gestiscono bene il vantaggio fino al 44′ quando Borja Valero si crea un varco al limite dell’area e col mancino scaglia violentemente il pallone verso la porta, Handanovic alza sopra la traversa. Un minuto più tardi Miranda rischia l’autorete ma Handanovic è ancora reattivissimo e devia in angolo. Prima frazione di luci e ombre per i viola, chiamati a riscattarsi nella ripresa.

Comments

comments