L’ex difensore della Fiorentina Moreno Torricelli, intervistato da Tuttomercatoweb.com, ha speso parole di apprezzamento per il giovane Federico Chiesa, con il cui padre Torricelli ha giocato ai tempi di Firenze, ormai in rampa di lancio dopo il gol messo a segno nella trasferta europea di ieri: “In questi anni mi sono tenuto sempre informato su Federico ed è stata una piacevole sorpresa vederlo titolare alla prima di campionato allo Juventus Stadium”.

Ieri poi il gol contro il Qarabag.
“E’ una bella iniezione di fiducia per lui, Sousa lo tiene in considerazione. E anche parlando con Grosso – allenatore della Primavera della Juventus – mi ha confidato che in effetti ha un passo in più rispetto agli altri ragazzi. Allenandosi in prima squadra ha qualcosa di più rispetto a chi gioca in Primavera, oltre naturalmente alle sue indiscusse doti naturali”.

Rispetto al padre è molto diverso come caratteristiche tecnico-tattiche?
“Per quel che ho visto mi sembra più duttile tatticamente. Il modo di muoversi e di calciare comunque assomiglia molto ad Enrico. Se alle sue qualità tecniche riesce a continuare ad abbinare la tattica è un ulteriore punto a suo favore. Poter ricoprire più ruoli può rappresentare un bel bagaglio a sua disposizione”.

Comments

comments