Viola è qui la festa: 1 a 0 al Chievo, ci pensa Carlos Sanchez

Nel giorno della festa per il 90esimo della Fiorentina gli uomini di Sousa piegano il Chievo Verona di misura: ci pensa Carlos Sanchez, con un colpo di testa alla mezz’ora. La viola tiene subito la gara in pugno: Tello si fa notare subito per una serie di dribbling e accelerazioni. Poi, al 29′, Sanchez la sblocca: angolo dalla sinistra di Ilicic e girata del mediano che fa 1 a 0 e mette via il primo sigillo in maglia viola. Alla mezz’ora brutto scontro tra Tata e Meggiorini: il portiere prima si riprende, poi lascia il campo a Lezzerini. Viola vicini al raddoppio a fine primo tempo, con le conclusioni ancora di Sanchez e di Alonso. Nella ripresa ecco subito un recupero miracoloso di Sanchez che sbroglia una situazione pericolosa in area ed una parata da superman di Lezze su conclusione di Inglese. A dieci dal termine contropiede viola, con Ilicic che colpisce una clamorosa traversa con un tiro ad effetto. Il Chievo ci prova, ma la Fiorentina amministra fino alla fine. Primi 3 punti messi via per Sousa, poi la passerella per i 90 anni può iniziare.

Comments

comments