Viola k.o, Kaligol non basta: Khedira e Higuain firmano il 2 a 1 Juve

Prima partita e prima sconfitta per la Fiorentina: a Torino passa la Juve di misura. Partono meglio i bianconeri: nella prima mezz’ora la Viola non riesce a mettere il naso fuori dalla sua metà campo. E al 37′ i bianconeri passano: Chiellini serve un assist a Khedira che la sblocca di testa. Passano cinque minuti e Dybala sfiora il raddoppio con un tiro di controbalzo di poco sopra l’incrocio. Gli uomini di Sousa non sono pervenuti, eccetto un Chiesa propositivo ed un Kalinic che prova a sbattersi. Nella ripresa dentro subito Tello per Chiesa e, poco dopo, Sanchez per Badelj. La Viola adesso prova a fare possesso palla e, al 71′, ecco il pareggio: Kalinic gira di testa su angolo di Ilicic e la rimette in carreggiata. La gioia dura un attimo: 3 minuti dopo difesa viola in versione statue di cera e Khedira serve Higuain, che da interno area fa 2 a 1.

Comments

comments