Mancano poche ore e poi il Franchi e tutto il popolo viola sarà pronto alla sfida dell’anno contro la Juventus. Forse l’ultimo vero stimolo di una stagione in cui abbiamo detto ormai di tutto. Una stagione piena zeppa di rimpianti. La squadra non ci arriva nella sua condizione migliore, anche il tecnico Sousa sta vivendo probabilmente il suo momento peggiore da quando è arrivato a Firenze. Ci sarà un’essenza pesante per la squadra viola e sarà Matias Vecino che quasi sicuramente non sarà della partita, il resto della squadra docrebbe esere quella titolare ma come al solito non possiamo escludere sorprese dell’ultimo minuto. Lo stadio non sarà proprio tutto esaurito ma ci sarà una buona cornice di pubblico sperando che il tempo sia clemente (non dovrebbe piovere durante i 90 minuti ma per tutta la mattinata di domenica è prevista pioggia). Dalla curva ci fanno sapere che ci sarà il massimo supporto, ci dovrebbe anche essere la coreografia della Fiesole, in caso di sconfitta però ci potrebbe essere contestazone. Fiducia a termine. Sperando di tornare a gioire per una notte…

 

Flavio Ognissanti

Comments

comments