Uefa: Aleksander Ceferin è il nuovo presidente

"Un onore e una grande responsabilità. Felice per un piccolo paese come la Slovenia"

Cambio ai vertici dell’Uefa, lo sloveno Aleksander Ceferin è il successore di Michel Platini.

48 anni, di professione avvocato, Ceferin, in linea con le previsioni della vigilia, si aggiudica la presidenza con 42 voti, sostenuto anche dalla Federcalcio italiana, superando l’olandese Praag.
Le prime parole: “Un onore e una grande responsabilità. Felice per la mia famiglia e per un piccolo paese come la Slovenia”.

Comments

comments