Toni: “Viola partiti male, io cittadino onorario? No, merita Bati”

Luca Toni ha parlato così in occasione della Partita Mundial: “E’ sempre una gioia essere qui, tornarci. Lo è a maggior ragione se si parla di beneficenza. La Fiorentina? non è partita benissimo, ma può riprendersi: ci spero, il campionato è ancora lungo. Anche io cittadino onorario? No, lo merita Batistuta, che ha fatto più di tutti. Mister Prandelli al Valencia? Sono contento per lui, ha l’occasione di rilanciarsi nel calcio che conta. Babacar? Le qualità le ha e lo ha dimostrato, ora sta a Sousa riuscire a gestirlo al meglio: da parte mia non mi sento né voglio dargli consigli”.

 

 

 

Comments

comments