Sousa: “Non mi preoccupa essere in sintonia con la società. Decidano cosa vogliano fare. Io…”

Le parole dell'allenatore viola dopo il pareggio a Verona contro il Chievo

Il tecnico della Fiorentina Paulo Sousa ha parlato alla stampa dopo il pareggio contro il Chievo Verona. Queste le sue parole: “Non possiamo mettere tutte le partite sullo stesso piano. Oggi contro una squadra importante, con cui non hanno vinto in tante, abbiamo fatto un po’ di fatica a trovare soluzioni. Durante la seconda parte abbiamo rischiato un po’ di più e anche loro hanno avuto le occasioni per vincere la partita, ma la squadra cerca sempre di essere positiva. Abbiamo avuto sempre più opportunità dei nostri avversari, ma non siamo stati concreti come nella prima parte del campionato”. L’incontro con la società quando ci sarà? “Non è una cosa che mi preoccupa. Della Valle e Cognigni vengono spesso a trovarci, non c’è nessun problema. Sono concentrato sul mio lavoro, sulla mia permanenza mi sono già espresso”. Cosa manca alla squadra? Credo che una delle nostre mancanze sia l’aggressività, la fame, nell’ultimo terzo di gara. Siamo una squadra propositiva, abbiamo una linea difensiva alta, ma può succedere durante le partite di essere in difficoltà. L’ambizione e il modo di proporre il nostro calcio è quello che si avvicina alla mia mentalità e sono molto grato di aver coinvolto questi ragazzi, che cercano sempre di divertire. Il nostro gioco è riconoscibile e questa è una vittoria”. Le sue idee coincidono con quelle della società? “Non sono preoccupato del fatto che coincidano o no. Mi sono presentato subito con il mio profilo, loro mi hanno anche conosciuto giorno per giorno. L’allenatore non deve solo allenare ma dare anche input, poi tocca ai proprietari prendere decisioni riguardo al profilo e al gioco che vogliono. Hanno voluto me perché credono nel mio gioco e lo apprezzavano già da prima, per questo sto cercando di proporre un gioco affine ai desideri della società”.

 

 

 

Dichiarazioni registrate da Firenze viola

Comments

comments