“Sousa non crede nel progetto. Sulla sua permanenza non scommetterei. Un selfie tra ADV e il Mister…”

Cesare Prandelli analizza il campionato per calciomercato.com e sulla Fiorentina dice: “Alla Fiorentina non c’è tranquillità e provocatoriamente nei giorni scorsi avevo lanciato l’idea di un selfie pacificatore tra i Della Valle e Paulo Sousa anche per dare un segnale forte allo spogliatoio e restituire compattezza al gruppo e fiducia cieca nell’allenatore. I giocatori sono uomini e quando la loro guida viene messa in discussione non possono che risentirne. Se dovessi scommettere un euro sulla permanenza di Sousa, non me lo giocherei; a mio giudizio, il portoghese non crede nel progetto del club viola”.

Comments

comments