Sconcerti: “Nemmeno Bernardeschi sa il suo ruolo. Ha bisogno di campo aperto, grande tecnica ma il resto…”

"Una cosa è certa, non deve giocare interno di centrocampo come lo schierato questa sera Ventura"

Nel corso della “Domenica Sportiva” ha parlato di Federico Bernardeschi e della sua prova in nazionale l’opinionosta e tifoso viola Mario Sconcerti (è stato anche dirigente viola ai tempi di Cecchi Gori), queste le parole nella trasmissione di Rai Due: “Bernardeschi ancora oggi non sa qual’è il suo ruolo, lui ha grande tecnica e ha bisogno di spazio per poter giocare bene, si esprime molto meglio in campo aperto. Non segna molto, una cosa è certa, non deve assolutamente giocare dove lo ha fatto giocare il ct Ventura questa sera, lui non è assolutamente una interno di centrocampo, oggi il commissario tecnico ha sbagliato di grosso. Può diventare una grande ala destra o sinistra, deve migliorare nel dribbling, staremo a vedere” conclude Mario Sconcerti.

Comments

comments