Rogg: “La Fiorentina ha bisogno di gente come Batistuta nella società. Adesso ci vorrebbe uno come lui…”

"Non poteva mancare la società in una giornata così importante per lui"

Oggi si è tenuto il consiglio comunale straordinario della città di Firenze per dare alla bandiera della Fiorentina Gabriel Omar Batistuta la cittadinanza onoraria della città. Prima di questa cerimonia ha parlato a Radio Bruno il dirigente della Fiorentina Andrea Rogg, queste le sue parole: “Oggi è una giornata speciale perché Batistuta riceve un’onorificenza molto importante, ci sembrava giusto essere qua a condividere questo momento con Gabriel.
Non bisogna far mancare la storia della Fiorentina in una società, per questo motivo stiamo cercando di celebrare chi è stato protagonista in passato per renderlo vivo anche nel presente della squadra. Un giocatore come Batistuta nella Fiorentina di oggi? Un campione come lui farebbe comodo a tutte le squadre di calcio”

Comments

comments