Ribaltone Udinese, esonerato Beppe Iachini, al suo posto favorito Del Neri

La società bianconera non ha digerito la figuraccia casalinga contro la Lazio. Al suo posto...

Dopo sole sette giornate di campionato, finisce l’avventura di Beppe Iachini sulla panchina dell’Udinese. La decisione della società è arrivata dopo la brutta sconfitta di ieri (la quarta) contro la Lazio (3-0 alla Dacia Arena), seguita, tra l’altro, da una dura protesta dei tifosi bianconeri. L’ufficialità dell’esonero – il secondo della stagione dopo quella di Ballardini a Palermo – è arrivata tramite il comunicato del club pochi minuti fa: “L’Udinese Calcio comunica di aver sollevato Giuseppe Iachini dall’incarico di responsabile tecnico della prima squadra. Nel ringraziare Iachini per il lavoro fin qui svolto, Udinese Calcio gli augura le migliori fortune professionali”. Il suo sostituto non è stato ancora deciso. Sembra però che il candidato in pole position sia Gigi Delneri, friulano di Aquileia. Nella lista dei probabili successori ci sono anche Edi Reja, Eugenio Corini, Andrea Mandorlini e Stefano Pioli.
Gazzetta.it

Comments

comments