Repubblica: Corvino-Sousa per cominciare il mercato. Tutti i temi dell’incontro di ieri…

Sulle colonne de’ La Repubblica si legge dell’incontro avvenuto ieri in Portogallo tra Paulo Sousa e Pantaleo Corvino. Con una questione: ma erano davvero soli? Dubbio più che mai lecito, visto che nel tardo pomeriggio di ieri s’è sparsa la voce che alla cena ci fosse anche un terzo invitato: Manuel Rui Costa. Nessuna conferma (ovviamente), ma l’indiscrezione merita di essere registrata. Anche perché, al di là del tentativo di riportare l’ex n°10 a Firenze, potrebbe esser stata l’occasione per parlare di mercato (Lisandro Lopez? Ljubomir Fejsa?).

L’obiettivo primario della cena, comunque, era quello più banale: Corvino, dopo il caos dei mesi scorsi voleva capire quanto fosse davvero convinto il suo allenatore. Per questo gli ha illustrato i programmi della società. I punti di partenza sono sostanzialmente due: il monte ingaggi deve essere ridotto, e per far mercato c’è bisogno di vendere.

Uno, più probabilmente due, tra Vecino, Ilicic, Babacar, Alonso e Kalinic dovrà partire. Quella di Baba sarebbe probabilmente la cessione meno dolorosa, ma c’è la regola sugli “italiani” di cui tener conto. E poi il modulo che ha in mente il portoghese, la divisione dei ruoli, la strategia di comunicazione, il pre stagione. Tutti temi presenti nel menu. Oggi se ne saprà di più. Anche perché, almeno per altre 24 ore, Corvino ha deciso di fermarsi in Portogallo.

Comments

comments