Prestito con diritto di riscatto, la strategia di Corvino per Giaccherini a Firenze. I costi

La Nazione racconta della trattativa per portare in maglia viola Giaccherini, in questo modo di pagherebbe il prossimo anno

La pista straniera con Moreno, Walace, Hernani appassiona Corvino, ma è evidente che le manovre più semplici da concretizzare anche in vista del raduno della prossima settimana si possono fare soprattutto su giocatori italiani. L’intenzione del neo dg dell’area tecnica della Fiorentina Pantaleo Corvino è quella di provare a stringere per Emanuele Giaccherini che all’Europeo ha convinto tutti con la maglia azzurra ed ha il contratto in scadenza con il Sunderland. Il manager Valcareggi è apertissimo a trattare con i viola. Le strategie del Corvo puntano a convincere il Sunderland a valutare il prestito con un diritto di riscatto obbligatorio e prefissato a due milioni circa (da liquidare, quindi, nel 2017). Lo riporta La Nazione.

Comments

comments