Prandelli: “I tifosi fischiavano Jorgensen, poi ne hanno fatto un idolo”

Nel corso dell’intervista rilasciata a La Gazzetta dello Sport, Cesare Prandelli ha parlato anche di un momento del suo passato viola, relativo al rapporto dei tifosi con Martin Jorgensen. Ecco le sue parole: “A Firenze all’inizio fischiavano Jorgensen. Ogni tocco di palla, arrivava la contestazione. Io non mi arresi, lui neppure e alla fine diventò un idolo”.

Comments

comments