PRADE’: “VECINO FINO AL 2021, HO IMPOSTATO IL FUTURO CON ROGG”

"Arrivare ancora in Europa è motivo d'orgoglio"

Nel post gara di Lazio-Fiorentina ha parlato anche Daniele Pradè, annunciando novità importanti. Ecco le sue dichiarazioni: “Vincere è sempre bello, anche se all’inizio è stata dura. Rivoluzione il prossimo anno? E’ sbagliata come parola: abbiamo già dimostrato di essere un gruppo forte, malgrado i momenti difficili. Io via da Firenze? La proprietà mi sta facendo lavorare, abbiamo rinnovato il contratto di Vecino fino al 2021: in settimana quando tornerà Andrea Della Valle ci vedremo. Vogliamo continuare a fare bene: con Rogg abbiamo già impostato la prossima stagione. Incontri già fissati? Non ci sono urgenze di vederci. Sousa? Resta, quante volte devo ripeterlo? Un bilancio della stagione? Non ci eravamo dati obiettivi, volevamo continuare un percorso di identità. Abbiamo iniziato troppo bene e dopo c’è stata delusione per questo. Arrivare per il quarto anno in Europa è motivo di grande soddisfazione”.

 

 

Comments

comments