Pavoletti, infortunio al collaterale, salta la Fiorentina e ritorna nel 2017

Sì ferma ancora il bomber del Genoa. Adesso Pavoletti rischia addirittura due mesi di stop

Leonardo Pavoletti non ha avuto nemmeno il tempo di tornare in forma che è finito nuovamente ai box. E questo infortunio appare addirittura più grave del primo.
Contro il Napoli il problema era stato muscolare, stavolta interessa il ginocchio e nello specifico il legamento collaterale come spiega il Genoa tramite un comunicato.

“Il Genoa Cricket and Football Club informa che gli accertamenti strumentali eseguiti dall’attaccante Leonardo Pavoletti hanno evidenziato un trauma contusivo-distorsivo del ginocchio sinistro, con interessamento di primo grado del legamento collaterale interno”.

In questa stagione Pavoletti era già stato costretto a saltare tre partite, ora nella peggiore delle ipotesi rischia di tornare direttamente nel 2017. In tal caso salterebbe sicuramente le partite contro Juventus, Chievo, Inter, Perugia in Coppa Italia, Palermo e Torino e il recupero di dicembre contro la Fiorentina.

Il Genoa spera di averlo nuovamente in forma per la prima sfida del nuovo anno contro la Roma, in programma a Marassi l’8 gennaio 2017 dopo la sosta natalizia. Nel frattempo si dovrà affidare ancora una volta a Simeone, che da vice Pavoletti ha già realizzato due reti contro Pescara e Bologna.

Purtroppo il ‘Pavoloso’ si sta dimostrando un attaccante piuttosto fragile. Anche nella scorsa stagione, tra infortuni e squalifiche, saltò praticamente metà campionato. Noie per il Genoa e per tutti i fantallenatori che hanno puntato su di lui.

Comments

comments