Il Paok tiene il passo: 1-2 in rimonta sul campo dello Slovan Liberec, prossimo avversario dei viola

Fiorentina e Paok guidano il girone con 4 punti. Prossimo impegno il 17 ottobre sul campo dello Slovan Liberec

Oltre alla larga vittoria casalinga della Fiorentina sugli armeni del Qarabag, il gruppo J ha visto impegnati anche i greci del Paok Salonicco che, dopo il pareggio a reti bianche della gara d’esordio proprio contro i viola, si è imposto in rimonta sul campo dello Slovan Liberec. Al vantaggio lampo dei padroni di casa, firmato da Komlichenko, risponde il centravanti Athanasiadis che, dopo aver pareggiato i conti su rigore al 10′ del primo tempo, si ripete nel finale regalando i tre punti ai bianconeri. Alla luce dei risultati maturati nel corso di questa seconda giornata la classifica del girone vede i viola condurre con quattro punti assieme a greci del Paok, tuttavia la migliore differenze reti, cui ha indubbiamente contribuito la goleada di stasera, premia però la squadra di Paulo Sousa. In coda invece Slovan Liberec e Qarabag sono appaiati ad un punto, con i cechi prossimi avversari della Fiorentina nel prossimo turno che vedrà i viola impegnati il 17 ottobre allo “Stadion u Nisy” di Liberec, sempre alle ore 19. L’altra gara del girone vedrà invece i greci del Paok fare visita al Qarabag.

Comments

comments