Una notte da uomini veri: i 10 milioni dello Slovan impongono la vittoria

“Una notte da uomini veri”: è quella che chiede l’edizione odierna de La Nazione, mettendo in evidenza come i giocatori dello Slovan Liberec – squadra che la viola affronterà stasera – valgono poco più di 10 milioni al cambio del mercato, mentre quelli viola quindici volte di più. Pochissimo questo significa in un momento in cui la Fiorentina deve recuperare la testa, più che le gambe. Tira un vento sospettoso intorno alla squadra di Sousa: più dei risultati sono state le prestazioni ad allarmare tutti. Il giornale si chiede se ora non sia allarmato anche il tecnico. La Fiorentina dovrà mettere in onda un programma diverso non tanto per assicurarsi la qualificazione, ma per capire quanto potrà migliorare in questa stagione. Ci sono giocatori che più di altri devono dimostrare il proprio valore, anche per dare un senso al fatto di essere rimasti. Sousa sa di essere nell’occhio del ciclone, ma a domanda precisa (“C’è qualcosa che non rifarebbe?”) risponde che l’evoluzione della Fiorentina ha seguito un filo logico per cercare un progresso che ancora non si vede.

Comments

comments