Nicchi: “Con la moviola in campo il gol del Torino era assolutamente da annullare. Il tocco di mano…”

"A velocità normale l'episodio è sembrato involontario, mentre con la moviola il tocco di mano è servito al giocatore per indirizzare la palla"

ll presidente dell’Aia Marcello Nicchi ha parlato nel corso della trasmissione televisiva “La Politica nel Pallone” di Tg parlamento, queste le sue parole sulla moviola in campo e sugli episodi in Torino – Fiorentina: “Per quanto riguarda la partita di Torino c’è qualcosa da dire, da arbitro in campo avrei agito come ha fatto Calvarese sul primo gol, considerato che a velocità normale il tocco di mano sembra involontario. Con la moviola invece glielo avrei fatto annullare, perché si vede che il giocatore indirizza il pallone per fare un controllo agevole. Ieri anche l’assistente ha detto all’arbitro che c’era un fallo di mano, ma secondo Calvarese era involontario. Con la moviola in campo attiva probabilmente l’arbitro avrebbe annullato il gol del Torino vedendo per bene l’episodio”

Comments

comments