Nella serata di ieri, durante la partita vinta dalla Polonia contro la Danimarca, il giocatore del Napoli Milik è andato a terra a seguito di un contrasto toccandosi il ginocchio. Sin dai primi istanti si è temuto qualcosa di serio con il giocatore uscito quasi tra le lacrime. Per lui si teme infatti una rottura del crociato che lo terrebbe fuori dal campo per 5-6 mesi. Il bollettino ufficiale, dovrebbe comunque uscire nella giornata di oggi.

 

Sarri trema per la perdita del suo campione, il big match tra Napoli e Roma è alle porte e la squadra partenopea lo dovrà affrontate senza il proprio bomber.

Comments

comments