Mondonico: “Mi auguro una Fiorentina migliore. Berna: dipende tutto da lui”

    "Berna non pensi di essere già arrivato. Il Genoa non è lassù per caso"

    Emiliano Mondonico, capace di riportare la Fiorentina in serie A dopo il baratro del fallimento, si è espresso ai microfoni di Radio Blu in vista della partita con il Genoa: “Domenica sarà una bella partita, non si è primi per caso. Mi auguro di vedere una Fiorentina migliore, più sicura in difesa e capace di tirare in porta. I tifosi vogliono divertirsi e questo è possibile solo con le vittorie”.

    Prosegue su Bernardeschi:” Deve dimostrare di essere all’altezza dello scorso anno, ha tante qualità e la capacità di cambiare ruolo, adesso dipende tutto da lui. Il limite di tanti giovani italiani è che dopo una stagione positiva pensano di essere già arrivati all’apice senza dover dimostrare più niente, invece bisogna sempre lavorare e faticare con professionalità se non si vuole cadere dalla cima”.

    Comments

    comments