Mercato difesa: si complicano le piste Van Beek e Juninho. Il motivo fa arrabbiare i tifosi…

Da oggi Pantaleo Corvino si concentrerà sulla trattativa per Sven van Beek. Il dg gigliato cercherà di limare la differenza tra domanda e offerta che, secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport-Stadio, ancora persiste tra la richiesta del Feyenoord di 4 milioni e l’offerta della Fiorentina di 3 milioni. L’affare potrebbe concludersi già questo mercoledì in modo da aggregare il giocatore al gruppo di Sousa e continuare le terapie al piede infortunato.

Nel frattempo, Corvino avrebbe presentato un’offerta di 3 milioni al Coritiba per il centrale difensivo classe ’95 Jose Carlos Ferreira Junior, Juninho. Il club brasiliano ha preso tempo e, soprattutto, provato a chiedere 5 milioni e la risposta è stata tiepida. Le due parti torneranno a parlarsi in queste ore. In alternativa resta ancora viva la pista che porta a Rekik.

Qualche tifoso intanto ha già cominciato a mormorare. Perdere l’opportunità di completare un intero reparto a causa di poche centinaia di migliaia di euro non piace neanche un po’ a chi spera ancora in un grande colpo per la formazione titolare.

Comments

comments