“Noi meglio di un anno fa. Devo convincere Sousa che sono il migliore”

"Vogliamo vincere subito in Europa League"

Il portiere viola Ciprian Tatarusanu parla a “Calcio d’angolo” all’interno del Tgr Rai Toscana, parlando del momento gigliato: “La gara di ieri sospesa? Non era possibile giocare a calcio, era troppo grande il rischio di infortunarsi. Obiettivi in campionato? Penso, e spero, che possiamo fare ancora meglio dell’anno scorso. Siamo gli stessi della scorsa stagione, di quelli che erano qua sono andati via solo Alonso e Rossi. Eravamo già un bel gruppo, e credo che quest’anno ci siamo anche migliorati come collettivo. Europa League? Vogliamo iniziare con una vittoria, speriamo di fare bene ed arrivare più lontano possibile nella competizione. Sousa? Con noi è sempre stato la stessa persona, sia in ritiro, che poi in allenamento. Non è cambiato nulla, anzi penso che abbia ancora più entusiasmo dello scorso anno. Concorrenza? Abbiamo dei portieri giovani e bravi. Io penso solo a dare tutto in allenamento per convincere il mister che sono l’opzione migliore da mandare in campo. Critiche? È normale che ognuno abbia la propria opinione su un calciatore, ma quelle che contano di più per me sono quelle dell’allenatore, del preparatore dei portieri e della società. Futuro? Non ci penso. Penso solo a giocare bene a fare un buon lavoro, non ad andare via. Ovviamente ognuno cerca il meglio per se stesso, però io adesso penso soltanto a lavorare bene qui”.

Comments

comments