L’Enoteca Pinchiorri fa gli auguri a Totti, striscione polemico al Franchi: “Sei un pezzente”. Poi le scuse del ristoratore…

L'Enoteca Pinchiorri celebra Totti e Firenze si arrabbia, poi il dietrofront...

Uno dei ristoranti più famosi a Firenze e nel mondo ieri si è fatto trasportare (forse fin troppo) dal movimento social per celebrare il compleanno del capitano della Roma, Francesco Totti. Questo il messaggio: “Auguri di buon compleanno a Francesco Totti (er pupone) “Il genio del calcio” Firenze ti ama!” Il tutto su La Nazione al quale è stato comprato uno spazio pubblicitario.

Peccato che per il titolare, Giorgio, il tutto si sia ritorto contro visto che, nella notte il noto gruppo Marasma, abbia attaccato il seguente messaggio, tramite uno striscione ai cancelli del Franchi: “Hai bisogno della città per farti pubblicità? Pensa  a cucinare, per Firenze non parlare!! Pinchiorri pezzente”.

Su le pagine del Corriere Fiorentino, Giorgio Pinchiorri fa un vero e proprio dietrofront e spiega: “Ho sbagliato, chiedo scusa. Quel “Firenze ti ama” mi ha fregato, non ci ho fatto caso. Ho dato il via libera al testo perchè ero impegnato in altre cose. Devo tutto a Firenze e ai fiorentini, senza di loro non avrei avuto tanto successo. Francesco Totti è un genio del calcio e la pensano così anche i miei dipendenti, tra i quali ci sono tifosi di Fiorentina, Juventus e Inter. Una volta, Totti, venne qui a cena dopo che la Roma aveva giocato a Firenze. Io non sono un grande intenditore di calcio, però seguo la Fiorentina da sempre: prima in Fiesole poi in Maratona e ora in Tribuna. Sono molto amico di Giancarlo Antognoni e per il suo prossimo compleanno farò qualcosa di straordinario. Promesso. Conosco anche Batistuta e spero di vederlo in questi giorni”.

Comments

comments