Secondo quanto riportato dalla Repubblica il centrocampista viola Milan Badelj starebbe spingendo per andare alla corte di Vincenzo Montella al Milan. Secondo il quotidiano il rapporto tra il croato e la Fiorentina sarebbe ai minimi storici e questa soluzione sarebbe la perfetta dall’entourage del calciatore.

Qual’è la verità? Sembra un film già visto, il procuratore del mediano viola sta spingendo senza mezzi termini verso una definitiva rottura con la Fiorentina, colpo di alcuni soldi di commissione, questo secondo il procuratore, non dati e riconosciuti a quest’ultimo. Il giocatore invece ha sempre detto di trovarsi benissimo a Firenze e ha sempre sottolineato un grande rapporto con Paulo Sousa.

Come andrà a finire? In questo momento la Fiorentina non si vuole mettere a trattare con il Milan, il contratto di Badelj scade nel 2018 e quindi la società viola ha il coltello dalla parte del manico. Chi vuole Badelj deve portare dai 20 milioni in su, in caso contrario il croato sarà il mediano titolare della Fiorentina anche nella prossima stagione. Con buona pace del suo procuratore e del Milan.

Flavio Ognissanti

Comments

comments