La trattativa per il giovane talento dell’Anderlecht Dennis Praet è in fase avanzata e a quanto pare la Fiorentina ha intenzione di portarla a termine in ogni caso, indipendentemente da quanto accadrà anche sul fronte dell’allenatore. I movimenti attorno a Praet partono da lontano, dall’estate scorsa, e l’accelerata più significativa è arrivata subito dopo la chiusura del mercato di gennaio. La società viola dopo aver incassato la disponibilità del giocatore al trasferimento in Italia, sta lavorando ai fianchi i dirigenti dell’Anderlecht puntando a non far lievitare la cifra (8 milioni di euro) ritenuta la base giusta per sedersi al tavolo delle firme. Da dove arriveranno gli 8 milioni investiti su Praet? La cessione di un elemento di fascia medio-alta può essere una soluzione, altrimenti potrebbe prendere campo il no al riscatto di Tello.
La Nazione

Comments

comments