Gurbanov: “Non partiamo sconfitti, vogliamo noi il possesso”

L’allenatore del Qarabag, Gurban Gurbanov, ha parlato in conferenza stampa della gara di domani contro la Fiorentina: “Siamo felici di essere qua, contro una squadra storica in una città storica. I viola sono forti, cambiano spesso modulo. Chi toglierei a Sousa? Non fa differenza. Loro sono più forti di noi, ma non partiamo sconfitti, non siamo venuti per perdere. Noi giochiamo da poco con squadre straniere, ci serve esperienza. Le nostre caratteristiche? Credo che Sousa le conosca bene. Vogliamo il possesso palla, ma la pecca è che ci manca esperienza internazionale. Auguro comunque fortuna ad entrambe le squadre: noi lotteremo fino alla fine”.

 

 

Comments

comments