Graziani: “Viola triste, servono due punte. Sousa spreca Berna…”

Ciccio Graziani ha parlato di Fiorentina ai microfoni di Radio Bruno: “Bernardeschi? Il ruolo di esterno destro sembra che non gli sia più cucito addosso. Da interno di centrocampo fa fatica, perché non può coprire 70 metri di campo. Stesso discorso per Tello, in quel modo lo rovini e non sfrutti la sua capacità di saltare l’uomo. Alcuni giocatori di primo piano hanno peggiorato le proprie prestazioni, come Gonzalo, Vecino, Borja Valero e Badelj, fossi in Sousa mi comincerei a preoccupare. Vedo una squadra triste, sulla falsariga della passata stagione. Ultimamente la fase offensiva non viene fatta bene, con due attaccanti si gioca meglio”.

Comments

comments