L’ex attaccante della Fiorentina Mario Gomez sembra non trovare pace. Dopo gli anni a dir poco deludenti a Firenze sembra ripetersi (in negativo) anche al Wolfsburg. Questa una sua intervista rilasciata al sito turco Fanatik.tr, dove parla del suo errore nell’aver lasciato il Besiktas: “Ho capito che al Besiktas sarei stato più contento. Non si può paragonare la città di Wolfsburg con Istanbul. Non ho iniziato la Bundesliga come avrei voluto, credo di aver fatto un grande errore, mi sono pentito di aver cambiato maglia. Ho scelto di tornare in Germania soprattutto per quello che è accaduto in Turchia, ma dal punto di vista sportivo ho fatto un errore”.

Comments

comments