Oltre al neo aquisto Bartlomiej Dragowski, ha parlato il nuovo DS Freitas. Le sue dichiarazioni:

Perché ha scelto la Fiorentina?: “Spero di avere un buon rapporto con voi: cercherete di avere delle notizie, io cercherò di nascondervele. Ringrazio i Della Valle, il presidente e Corvino. Il calcio italiano per me è sempre stato un sogno. Quando avevo 18 anni ed hanno aperto le frontiere, in Italia arrivavano calciatori molto forti. Il calcio italiano è sempre stato per me un punto di riferimento. Spero di restare qui per tantissimo tempo.

Come ha trovato Paulo Sousa?: “Lo conosco da 20 anni, l’ho trovato con molti più capelli bianchi. Paulo è diventato un allenatore importante, è una persona molto preparata ed impegnata nel suo mestiere. Farà molta strada.

Comments

comments