Fiorentina ordinata in un primo tempo con poche occasioni (0-0). Bene Milic in copertura, Tata attento

Primo tempo tattico con pochi spunti. Bene in ripartenza con il lavoro sporco di Kalinic

Primo tempo tattico e con pochi spazi, ma piuttosto divertente, al Franchi con le due squadre che si preoccupano più di studiarsi, in attesa di un errore dell’avversario, che di attaccare.
Le occasioni migliori passano per Edin Dzeko che, prima di testa imbeccato da Florenzi poi al volo dopo una respinta della difesa ed infine a tu per tu con Tatarusanu non riesce a concretizzare.
Fiorentina non troppo pericolosa in avanti ma ordinata sia in fase di impostazione che in copertura, soprattutto sulla sinistra con Milic, preciso in fase difensiva un po’ meno quando si tratta di spingersi in avanti. Bene anche Kalinic, preso in mezzo ai centrali giallorossi, ma sempre capace di coprire palla e far salire la squadra.
Solo Carlos Sanchez, per ora, sul taccuino di Rizzoli.

Comments

comments