Fiorentina-Milan 0-0: viola domina, Ilicic sbaglia un rigore

Ilicic calcia un rigore sul palo: rimpianto viola

La Fiorentina domina ma impatta contro il Milan dell’ex Vincenzo Montella: 0-0 al Franchi, davanti anche al premier Matteo Renzi.

Fase di studio nel primo quarto d’ora, con la viola che prova a premere sull’acceleratore, ma è il Milan a rendersi pericoloso con una doppia conclusione fuori misura di Niang, al 17′. Poi, al 22′, l’episodio che potrebbe dare la svolta: Calabria livella al suolo Borja in area, ma dal dischetto Ilicic centra il palo con la palla che schizza sul fondo. La reazione dei rossoneri è tutta condensata in un destro sballato di Bonaventura, mentre al 44′ la Fiesole esplode contro l’ex Montolivo, ammonito.

Nella ripresa il Milan attende e prova ad essere mortifero in ripartenza, ma la squadra di Sousa la gestisce e, al 61′, rischia di sbloccarla con la conclusione a giro di Borja dalla sinistra, con Donnarumma che devia in angolo. All’83’ grande rischio per la Fiorentina: Bacca si avvita in rovesciata in area e alza di un soffio sopra la traversa. Non bastano gli ingressi di Tello e Babacar: il risultato non cambia più.

Comments

comments