Borja, Gonzalo, Zarate, Vecino e Baba. Nuovi parastinchi personalizzati per loro. Borja…

Questa mattina cinque giocatori viola hanno avuto i loro parastinchi speciali, ognuno con un significato diverso...

Tempo di nuovi arrivi nello spogliatoio viola questa mattina ai campini, infatti per cinque giocatori viola sono arrivati i nuovi parastinchi personalizzati. Tutti hanno scelto il loro nuovo modello fatto fare su misura con la loro grafica speciale.

C’è chi come Borja Valero ha scelto la famiglia non rinunciando al giglio rosso in rappresentanza di Firenze. picsart_09-23-11-12-57

Chi come Zarate ha scelto di dedicare la grafica alla moglie che sta combattendo una battaglia contro il tumore.

picsart_09-23-11-12-20

Molto particolari i parastinchi di Babacar che ha dedicato i parastinchi alla famiglia e alle persone in difficoltà, con la frase “Non mi arrendo finché non vinco” con la sua mano che indica lo scudetto della Fiorentina.

picsart_09-23-11-11-43

Molto più classico Gonzalo Rodriguez che sceglie una foto con la maglia viola e lo sfondo la bandiera dell’Argentina.

picsart_09-23-11-13-46

Matias Vecino invece ha scelto la famiglia e il retro della maglia dell’Uruguay con nome e numero.

picsart_09-23-11-14-08

Comments

comments