Corvino e l’ultimo colpo Toledo, prestito con riscatto. Ora a Moena arriva Della Valle…

La Nazione racconta l'ultima scommessa di Corvino. I dettagli dell'affare mentre Andrea Della Valle...

Corvino pattuglia albergo e campo di allenamento con il telefono a portata di orecchio, i contatti sono continui con Sousa, lo staff e soprattutto con gli operatori di mercato.

Non c’è fretta, ma qualcosa dovrà muoversi in entrata entro pochi giorni, nonostante il direttore generale viola abbia chiarito che fra le priorità c’è quella di sfoltire la rosa («Almeno 19 i giocatori da piazzare»). In questo senso il primo movimento, al contrario delle attese che erano puntate sulla difesa, riguarda un esterno offensivo: il giovane Hernan Toledo, classe ’96 ambidestro e quindi capace di giocare su entrambe le fasce. Il ventenne argentino è recentemente stato acquistato (7,5 milioni) dal Deportivo Maldonado, società uruguagia controllata dal fondo di investimenti Stellar Group. Nell’ultima stagione ha giocato in Argentina con il Velez. Arriverà in prestito con diritto di riscatto.

Riaprendo l’argomento difesa, due giovani difensori centrali sono nel mirino e uno sarà annunciato prima dell’arrivo a Moena di Andrea Della Valle, mercoledì prossimo. A prescindere dall’arrivo del presidente onorario il reparto difensivo è quello che ha bisogno di maggiori interventi per evidente gap numerico.
Angelo Giorgetti – La Nazione

Comments

comments