Conte era a Torino per vedere Kalinic. Dopo Alonso il Chelsea piomba anche su di lui?

Secondo quanto riportato dal "Daily Express" l'allenatore del Chelsea sarebbe venuto a Torino per osservare da vicino l'attaccante viola

Presenza insolita ieri sugli spalti dello stadio “Grande Torino”, infatti l’ex commissario tecnico della nazionale italiana Antonio Conte, attualmente sulla panchina del Chelsea, ha assistito per intero alla partita tra Torino e Fiorentina. Tuttavia, come riportato dal “Daily Express”, pare che quella del tecnico del Chelsea non fosse una semplice visita di piacere, infatti è emerso che l’ex ct fosse in tribuna per osservare alcuni giocatori finiti nel mirino della squadra londinese, fra i quali, stando alle indiscrezioni, ci sarebbe anche l’attaccante della Fiorentina Nikola Kalinic che, in passato, ha già vissuto un’esperienza in Premier League. Dunque, dopo la trattativa che nelle ultime battute di mercato ha portato Marcos Alonso alla corte di Abramovich, sembra che il club del magnate russo sia interessato anche all’attaccante croato. Gli altri osservati speciali, secondo quanto riportato dal tabloid inglese, sembra fossero il portiere Joe Hart, in prestito al Torino dal Manchester City, ed il giovane attaccante Andrea Belotti.

Comments

comments