Se Borja diventa un problema: niente prolungamento al 2021?

Può Borja Valero diventare un problema per la Fiorentina? Assolutamente no, sarebbe la risposta del 99,9% dei tifosi viola. Eppure Cm.com rilancia oggi la possibilità di malumori tra il centrocampista iberico e la dirigenza, dettati da un duplice ordine di motivi. Il primo: il rendimento più basso rispetto al livello al quale Borja aveva abituato, in questo inizio di stagione, con diversi palati fini che mugugnano. Il secondo: il “sindaco”, legato alla viola da un contratto che scade nel 2019, avrebbe chiesto un prolungamento fino al 2021: troppo per un classe 1985, secondo il quotidiano. Una cosa è certa: andare a toccare i capisaldi, in un momento di incertezza, non giova a nessuno.

Comments

comments