Bernardeschi sarà escluso da Conte, Astori in forse. Tutte le possibili scelte sulle convocazioni per Euro2016

Emergono le prime indicazioni per i convocati di Conte per gli europei. Non buone le notizie per i viola

L’amichevole contro la Scozia vinta 1-0 grazie a una rete di Graziano Pellè ha rappresentato l’ultimo test a disposizione del ct dell’Italia Antonio Conte prima di diramare la lista dei definitivi 23. Il commissario tecnico nella giornata di domani svelerà chi parteciperà al prossimo Europeo e chi – dopo una o due settimane a Coverciano – dovrà tornare a casa. “Ho già ringraziato tutti per l’impegno profuso, sono stati tutti straordinari. A nessuno, però, ho comunicato le mie scelte”, ha detto ieri sera Conte in conferenza stampa. Eppure, nonostante il ct non si sbilanci alcuni tagli sono praticamente certi.

Partiamo dall’ultima novità, dall’infortunio rimediato da Riccardo Montolivo nell’allenamento dopo la partita contro la Scozia. Il centrocampista del Milan, che solo venerdì era tornato ad allenarsi col resto del gruppo a causa dell’infortunio al polpaccio destro, ha rimediato un problema al polpaccio sinistro e a questo punto sarà costretto ad alzare bandiera bianca. Con lui, saluteranno il gruppo altri due centrocampisti: Marco Benassi e Stefano Sturaro, entrambi terze scelte nel ruolo di interni.

Sulle fasce, Federico Bernardeschi non sembra avere possibilità di superare il taglio dopo la mezz’ora opaca di ieri, esattamente come Davide Zappacosta il cui inserimento nella lista dei 30 era già apparso abbastanza sorprendente.

Restano, a questo punto, solo due ballottaggi: uno riguarda la difesa, un altro l’attacco. In avanti si giocheranno una maglia due giocatori dell’hinterland napoletano: Lorenzo Insigne e Ciro Immobile. In difesa, invece, il ballottaggio è tra Rugani, Astori e Ogbonna: chi la spunterà?

Tuttomercatoweb.com

Comments

comments