Babacar: “Ho fatto un gol normale, ho lasciato il rigore a Bernardeschi. La verità su quest’estate…”

"Tatarusanu ha salvato molte partite, siamo un grande gruppo. Con il Milan dobbiamo vincere"

Indubbiamente il migliore in campo della Fiorentina, gol e rigore procurato per lui. Ecco le parole di Babacar a fine gara:

“Sono contento, abbiamo fatto un buon secondo tempo ed ottenuto on buon punto contro una squadra che ci aspettava dietro. Dobbiamo migliorare molto però. La partita potevamo vincerla, abbiamo dato tutto ma dobbiamo continuare a lavorare per vincere tutte le partite.

Il mio gol di tacco? È un gol normale. Sono contento per la rete, ma non ho ancora fatto niente: la strada è ancora lunga. Il colpo di tacco è stato di istinto, ci ho pensato subito appena mi è arrivata la palla.

Il carattere? Nel corso dell’intervallo ci siamo ritrovati, dovevamo trovare più le punte. Speriamo che questa gara ci serva da lezione per le prossime gare.

Cosa è successo in estate? Quello che mi ha aiutato è la vicinanza di tutti, del mister e della squadra: devo fare ancora un salto di qualità ed ho cercato di fare tutto quello che mi è stato detto.

Il rigore avrei voluto tirarlo io ma poi è andato Bernardeschi e va bene cosi, non ho voluto insistere. Avrei fatto gol

Tatarusanu è un buon portiere. Ha salvato molte partite, dobbiamo essere tutti un gruppo ed aiutarci tutti per vincere le partite”

Comments

comments