Ancora Batistuta: “Non mi paragonate ad Higuain. Aspettate a giudicare la Fiorentina di oggi. Totti..”

"La partita contro il Qarabag non può fare molto testo perché loro erano in dieci. Higuain? Io sono io..."

Batistuta dopo la conferenza stampa per la presentazione della partita di beneficenza di lunedì ha parlato ancora, questa volta anche di Fiorentina attuale e del calcio italiano, queste le sue parole: “Lunedì sarà una giornata speciale, inizia con la cittadinanza onoraria di Firenze e finirà allo stadio. La partita di ieri della Fiorentina non fa molto testo perchè il Qarabag ha giocato in dieci, bisognerà aspettare se dare giudizi negativi i positivi. Totti? Mi fa un po dirabbia vederlo giocare così, continua scherzando Batistuta, ma è un campione ed è anche una grande persona. Tevez e Icardi? Grandi giocatori, ma non possono giocare tutti in Nazionale. Higuain il mio erede? Questi paragoni li fate voi, io non li farei. Non posso dire se è meglio o peggio di me, io sono sempre stato io”

Comments

comments