Il commentatore Sky e ex viola Daniele Adani ha rilasciato un’intervista per La Nazione. Queste le sue parole su Bernardeschi e su Sousa: “Il suo contributo alla squadra non mi sorprende viste le sue qualità. Sousa insegna calcio e ha capito che doveva cambiare qualcosa inserendo un’ala in più nel 4-2-3-1 e dando così fiato a Bernardeschi. Adesso può pensare, fare la giocata e calciare in porta e i risultati si vedono. Bernardeschi è un mini-Bale, proprio per la sua esuberanza fisica. Non sarebbe assurdo vederlo segnare 12-13 gol a fine stagione e con una continuità del genere potrebbe diventare un simbolo di questa Fiorentina”.

Comments

comments